Sdraiati e popolari

Nel suo spassoso e nel contempo sociologicamente acuto libro, Gli sdraiati, Michele Serra descrive bene l’idolatria di sé officiata da molti giovani, riassunta nell’unico comandamento “Tutto quello che conta è Io”. Questa asserzione autocelebrativa, tuttavia, spesso non è sostenuta da un robusto piedistallo di self-confidence, ma poggia sul terreno friabile dello specchio del gruppo. Basta […]